home > l'attività > Carso > 2008 > Ingrandimento rilievo del “Ramo a valle” della VG 5640

Ingrandimento rilievo del “Ramo a valle” della VG 5640

Ingrandimento rilievo del “Ramo a valle” della VG 5640

 

In Progressione 53 ho provveduto a descrivere minuziosamente il “Ramo a valle” della Grotta Martina, ma purtroppo, per problemi tecnici e di spazio, il rilievo, che doverosamente è stato fatto con molta cura, è apparso in una paginetta, assieme al resto della cavità e per apprezzarlo decisamente è necessario fare l’uso di una lente d’ingrandimento. Si è quindi pensato di rappresentare in questo numero lo stesso rilievo, spezzandolo in più tavole e con punti di riferimento tra pianta e spaccato, che sono stati messi in bella copia, con l’ausilio del programma Adobe-Photoshop, pazientemente da Piero Gherbaz. Rimando alle pagine 20-25 di Progressione 53 per la descrizione tecnica, che credo sia molto utile per trovare la giusta strada. Qui ricordo solamente che per la visita del ramo principale non è necessario nessun attrezzo, ma solamente tanta voglia di strisciare e infangarsi, cose che alla fine vengono appagate da poter ammirare alcune formazioni veramente interessanti, come “L’angelo con la spada”, “La rossa” e “Le palle”.


U.Mikolic

 

DISEGNI RILIEVI IN PUBBLICAZIONE