home > chi siamo > La struttura

La struttura sociale

La Commissione Grotte "E. Boegan" è il gruppo speleologico della Società Alpina delle Giulie. In osservanza a quanto stabilito dallo Statuto e Regolamento Generale del Club Alpino Italiano la CGEB non è soggetto giuridico se non attraverso la SAG.
Tuttavia una ormai centenaria tradizione ci ha ritagliato una completa autonomia gestionale che si concretizza  con la delega, da parte della Società,  della gestione della Grotta Gigante, del Catasto delle grotte che oggi è stato messo a disposizione del grande pubbico con il suo inserimento in INTERNET quale Catasto Storico della CGEB, e di tutte quelle attività collegate alla Speleologia (nel senso più vasto del termine). E' prevista  inoltre la stesura di un bilancio autonomo (che è parte di quello consolidato della Sezione).
Oltre al recepimento della regolamentazione generale del CAI e di quella della Società Alpina delle Giulie, la CGEB si è dotata di un proprio Regolamento.
Sono ulteriori strumenti di gestione il "Regolamento per la conduzione della Grotta Gigante" ed il "Regolamento della Scuola di speleologia C. Finocchiaro".

La CGEB è retta da un Presidente e sei Consiglieri che compongono il Consiglio Direttivo del gruppo. Tutte le cariche sono elettive e vengono rinnovate ogni tre anni nel corso di un'Assemblea dei soci che ha cadenza annuale.
Il Consiglio Direttivo individua al suo interno le figure del Vice Presidente e del Direttore della Grotta Gigante, altri incarichi sociali vengono attribuiti in base alle capacità ed alla disponibilità personale degli altri soci.
La Direzione della Scuola di speleologia viene eletta annualmente nell'ambito di un'Assemblea degli Istruttori e quindi ratificata dal CD.