home > chi siamo > Biografie dei Presidenti > Taucer Edoardo

Taucer (FUNAIOLI) Edoardo (4.5.1844-1.11.1934)

Presidente dal 17 gennaio marzo 1889 al 11 aprile 1892, dal 7 luglio 1893 al 18 ottobre 1893, dal 13 maggio 1897 al 26 luglio 1898.

Maestro elementare, buon alpinista (il primo a salire sul Grintouz di Plezzo), fu uno degli animatori del Comitato Grotte dell’Alpina delle Giulie, di cui fu membro dal 1887. Diviene presidente per ben tre volte (la seconda rinunzia perché convinto di essere troppo vecchio per ricoprire la carica , che riaccetta qualche anno dopo in un momento delicato per il Comitato (denominato ormai Commissione) Grotte.

Nel corso della sua presidenza vengono impostati il Catasto (di cui pubblica su “Atti e Memorie” il primo elenco) delle grotte del Carso, modificato il Regolamento, continuati i lavori alla Grotta di Corniale, 19 VG, riattrezzata la Grotta di Trebiciano, 17 VG, iniziata l’esplorazione delle Grotte di Fernetti e Gropada ed aperta al pubblico la Grotta Clementina di Opicina, 10 VG. Sempre nel corso della sua Presidenza la Commissione esplora la Grotta Gigante, 2 VG, e prende contatti con il Circolo Speleologico e Idrologico Friulano per una visita alla Grotta delle Torri di Lipizza, 11 VG.

Ceduta ne luglio 1898 la presidenza all’ing. Martinolli, , nonostante la sua asserita anzianità, continua la sua attività esplorativa sino allo scoppio della grande guerra assieme a Boegan, Sottocorona, Cobau ed altri. Negli anni ’20 torna in grotta accompagnando, assieme a qualche collega, le scolaresche.

Testo pubblicato su " Progressionecento " - Anno 1983

E’ stato membro della Commissione Grotte dal 1887 al 1905

Ulteriori notizie su Edoardo Taucer - Funaioli si possono trovare in:

- - 1934: Edoardo Taucer Funaioli + 1 novembre 1934-XIII, Alpi Giulie 35 (1): 61

 

Bibliografia speleologica

·        Relazione della Commissione Grotte, Atti e Memorie della S.A.G., maggio 1887 – dicembre 1893